Merry Christmas! | Cooking time

In questo momento sarò verosimilmente seduta a tavola con le persone a me più care, ma la magia della tecnologia permette anche di programmare i post e ci stava quindi una breve incursione per augurare a tutte un

Buon Natale
che sia il più sereno possibile

(ma anche per piazzare un paio di foto e il link ad una ricetta a tema festivo)

In questo periodo dell’anno, la mia voglia di produrre quantità industriali di biscotti e torte torna a farsi sentire prepotente ed anche quest’anno, nonostante il tempo libero risicato, sono riuscita a sfornare qualcosa che ci ha lasciati tutti vivi e vegeti per poterlo raccontare.
La scelta è ricaduta sui crinkle cookies o crinkles, una sorta di biscotti (ma con l’impasto interno che assomiglia ad una torta) d’impronta americana – sì, lo so, abbiamo una tradizione culinaria più variegata e tante belle cose, ma questi erano veloci, facili e fuss-free, per restare in tema con la lingua.
Ho provato la ricetta postata qui da Kenderasia, sostituendo il cacao amaro con lo zucchero a velo.
Con le sue dosi vi verranno dei “biscotti” leggeri, senza burro (e nel mio caso senza latte, avendo usato quello di soia) e non eccessivamente dolci. Se preferite un gusto più vanigliato basta aggiungere più zucchero – tutto sommato trovo che un’abbondante spolverata di zucchero a velo prima di infornare renda l’insieme dolce al punto giusto, pur senza strafare.
Al di là dei tempi di riposo dell’impasto (4-5h), la ricetta è veloce e soprattutto di facile riuscita: voglio dire, è venuta a me nonostante abbia un forno del ’15-’18 che cuoce in modo disomogeneo e che giuriamo ogni volta di cambiare quanto prima – ma questo succede da anni e non lo facciamo mai.

Così, piccolo intermezzo culinario per spezzare dalla routine cosmetica almeno ogni tanto.

Ci risentiamo su questi schermi tra qualche giorno per l’ultimo post dell’anno (spoiler: makeup!).
Vi auguro davvero delle buone feste!

17 Dicembre 2014

RELATED POSTS

8 Comments

  1. Rispondi

    Federica | La Favola Russa

    25 Dicembre 2014

    Tantissimi auguri, bellezza :3

    • Rispondi

      Ale

      26 Dicembre 2014

      Ma grazie! Buonissime feste anche a te! 🙂

  2. Rispondi

    Alis

    25 Dicembre 2014

    che carina, Buon Natale!

    Il bokeh con i cuoricini è bellissimo!
    Anche io sotto Natale mi metto a fare biscotti eheheheh anche quest'anno chocolate chip cookies!

    I tuoi sembrano buonissimi!!!

    • Rispondi

      Ale

      26 Dicembre 2014

      L'hai notato *_* Grazie!

  3. Rispondi

    Beatrice - Strawberry Makeup bag

    27 Dicembre 2014

    Sembrano quasi una variante dei brookies di Lily Pebbles che mi sono fatta l'altro giorno. Un successone tra parentesi. Li ho rifatti subito perchè me li hanno mangiati tutti e non ne erano rimasti per me XD Mamma quanto sono buoni!
    Comunque, spero che il tuo Natale sia stato splendido e che anche i giorni a venire lo siano. #cheesy ma è vero 😉
    Bacione! :*

    • Rispondi

      Ale

      28 Dicembre 2014

      Devo andare a vedere questi brookies perché non li ho intercettati!
      B. ti ringrazio tanto tanto e, che sembri cheesy o meno, spero anch'io che questi giorni siano altrettanto sereni anche per te :* <3

  4. Rispondi

    Kenderasia

    28 Dicembre 2014

    Oh ma che onore! 😀 sono contenta ti siano piaciuti, io non amo mai i dolci *dolci* XD così ho provato a togliere il burro dalla ricetta classica. Li ho fatti anch'io a Natale, questa volta come te, con lo zucchero a velo 🙂
    Tanti auguri Ale! :*

    • Rispondi

      Ale

      28 Dicembre 2014

      Piaciuti a me e soprattutto agli invitati: non sono durati oltre la giornata 😀
      Secondo me con lo zucchero a velo fanno molta più…scena?
      Ti ringrazio e ti faccio altrettanti auguri :*

LEAVE A COMMENT